Monthly Archives

One Article

Siti vetrina

Sanzioni in mancanza di adeguamento al nuovo Regolamento Comunitario

Posted by Massimo Miceli on

Le novità introdotte dal nuovo Regolamento Comunitario, il GDPR 2016/679, prevedono delle sanzioni non indifferenti per tutte quelle realtà che non si adeguano. Nel dettaglio, qualora una azienda non andasse a trattare in maniera corretta i dati personali di dipendenti, fornitori o clienti, andrebbe incontro ad una sanzione amministrativa che può ammontare fino a 20.000 euro o sino al 4% del fatturato annuo relativo al precedente esercizio. Si tratta dunque di cifre importanti, ed è bene per questo evitare di correre anche semplicemente il rischio di potervi incappare e vedere andare in fumo parte dei propri guadagni. Adeguarsi al nuovo regolamento può non essere semplice per chi non ha grande dimestichezza con determinati aspetti legislativi o per chi è troppo impegnato a dedicarsi al proprio business per trovare il tempo di approfondire lo studio di questo nuovo ed importante regolamento, volto a migliorare la privacy e la tutela di tutti noi.

A questo proposito diventano preziosi i corsi privacy che Area 81 S.r.l. propone: questa azienda della provincia di Monza, da sempre impegnata nel settore della sicurezza e adempimenti aziendali in Lombardia, propone degli interessanti corsi grazie ai quali ogni azienda può capire come gestire al meglio i dati personali di dipendenti, fornitori o clienti. Ciò significa che al termine del corso sarà perfettamente chiaro quale sarà il modo corretto di acquisire, gestire e conservare i dati personali, ma anche di ottemperare a tutte le altre regole previste dal nuovo regolamento, come ad esempio il modo in cui viene raccolto, laddove previsto, il consenso da parte degli utenti per il trattamento dei dati personali, o ancora il modo in cui essi vengono informati del fatto che i loro dati saranno trattati in maniera conforme da quanto previsto dal nuovo regolamento. Una ottima opportunità dunque, per adeguarsi alle nuove direttive ed evitare di incappare in importanti sanzioni amministrative.